Una sfida per la formazione esperienziale

 

Màgina è expertise nella formazione d’eccellenza e questo è il racconto di un progetto innovativo realizzato per Lamborghini, la casa di produzione delle auto sportive più ambite al mondo.

Il programma di attività formativa ha catapultato 60 partecipanti con varie competenze e ruoli aziendali nell’epoca medievale: è stato chiesto loro di rievocare la famosa Quintana, al tempo una sfida tra cavalieri che in sella ad un cavallo davano il meglio di sé per conquistare l’anello dell’amata.

Un obiettivo ambizioso: chiedere al team di ricreare in un solo giorno l’evento storico in tutti i suoi aspetti, dagli abiti alla costruzione dei carretti (utilizzati al posto dei cavalli), passando per le danze, i ritmi con tamburi e la creazione dei gonfaloni. Una bella scommessa per Lamborghini, dove tecnologia e avanguardia sono di casa.

Il gruppo (composto da professionisti con ruoli e responsabilità diverse) è stato diviso in “casate”, come accadeva nel Medioevo, in competizione tra loro. Ognuno di essi si è messo in gioco in tutte le fasi della sfida, partendo dalla strategia durante la quale sono stati definiti e affidati i compiti.LAMBORGHINI (9)

Un fashion designer ha prestato la sua consulenza per la creazione degli abiti d’epoca, ma anche la realizzazione dei gonfaloni ha richiesto particolare attenzione. Il suono dei tamburi medievali ha rivestito molta importanza perché i partecipanti hanno dovuto imparare il ritmo della casata e le donne si sono esibite in una danza. Il team si è quindi cimentato in diverse discipline, ma la fase più concitata dell’evento formativo è stata la costruzione dei carretti a 4 ruote.

Grazie a due persone che spingevano ogni carretto, le squadre hanno cominciato la loro corsa alla quintana medievale conquista dell’anello. La forza non bastava, serviva capacità di controllo e soprattutto la destrezza nel tornare indietro dopo aver conquistato l’anello. Temi non nuovi in casa Lamborghini.

L’idea di coinvolgere in una sfida un gruppo di persone appartenenti alla medesima realtà aziendale nasce proprio dal voler sciogliere dei nodi, risolvere problematiche interne al team, superare le difficoltà in un contesto divertente, esterno alla quotidianità aziendale: la giornata esperienziale ha calibrato creatività e formazione d’eccellenza con grande successo.

Visita la gallery a questo link


Project Manager
Nata in Sicilia, cresciuta con una forte passione per il turismo, decido di lasciare la mia isola per arricchire la mia valigia di nuovi luoghi e nuovi sapori...e a Rimini trovo la mia seconda casa dove completo i miei studi conseguendo la laurea magistrale in Economia e Management del turismo . Insaziabile di conoscenza, faccio di Ulisse il mio mentore e, al divano, preferisco una lunga passeggiata fra città ancora sconosciute. Sono un’appassionata di social media e condivido con la rete il mio lavoro, i miei viaggi, gli eventi che creo e a cui partecipo. Oggi vivo a Rimini dove lavoro con Màgina come Project Manager per eventi aziendali e Content Curator per il sito web e social media

Commenta